Home |  Organismi dirigenti  |  La rete dei Circoli  |  I nostri Eletti  |  Donne democratiche  |  Articoli  |  Materiali di Comunicazione  |  Newsletter  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  domenica 23 settembre 2018 Partito Democratico Reggio Emilia
| Politiche_2018 | Dichiarazioni | Documenti | Ambiente | Enti Locali | Feste PD | Giustizia Sicurezza | Lavoro Economia | Scuola | Diritti solidarietÓ | Parlamentari | Cons.Regionali |
Amministrazione di sostegno: risoluzione PD in Regione

16 giugno 2016

Pubblicato in: AttualitÓ

Presentata in Regione dalla consigliera Ottavia Soncini una risoluzione sull’Amministratore di sostegno, per promuovere una maggiore integrazione di questa figura nei servizi e nelle politiche regionali e aumentare la diffusione di sportelli di intermediazione sul territorio.

“Quella dell’Amministratore di sostegno è una figura chiave per la tutela di chi vede limitata la propria capacità di agire per l’espletamento delle funzioni di vita quotidiana. Considerate alcune buone pratiche già riscontrabili nel territorio regionale – interviene la consigliera Soncini –  si possono ulteriormente rafforzare l’integrazione della figura dell’Amministratore di sostegno all’interno del sistema dei servizi regionali, anche tenendo conto delle possibili sinergie con il caregiver familiare, figura introdotta nell’ordinamento regionale dalla legge 2/2014, e degli sviluppi normativi che si prospettano sul tema delle fragilità”.

 

“In Emilia-Romagna – continua la Consigliera PD - serve discontinuità nel rapporto con i territori, attraverso una programmazione rotonda e circolare: le parole chiave devono essere prossimità, domiciliarità e integrazione; si possono attuare prevedendo, tra le altre cose, nel nuovo Piano sociale e sanitario obiettivi e iniziative che promuovano e rafforzino gli Amministratori di sostegno”.

 

“Protocolli d’intesa tra Enti Locali e Tribunali, finalizzati in particolare alla promozione di sportelli di ambito distrettuale che offrano supporto nella gestione degli adempimenti amministrativi e nel rapporto con il Giudice tutelare. La valorizzazione del volontariato e delle esperienze già presenti, attraverso attività di informazione e sensibilizzazione per aumentare il numero di persone disponibili a svolgere la funzione di amministratore a titolo volontario”.

 

Queste le proposte contenute nella risoluzione della consigliera Soncini, che continua: “pensiamo si debba favorire il lavoro di rete tra volontari, operatori dei Servizi socio-sanitari e Tribunali, puntando all’integrazione di iniziative e progetti locali con il sistema dei servizi socio sanitari. Oltre alle già citate possibili sinergie con il caregiver familiare un ruolo importante che può essere svolto dalle Case della Salute”.

 

La presentazione di questa risoluzione segue la più importante novità nel campo delle fragilità di questa legislatura nazionale: è finalmente stata approvata in terza lettura dal Parlamento la legge sul Dopo di noi, che favorirà il benessere, la piena inclusione sociale e l'autonomia delle persone con disabilità prive di sostegno familiare oltre a prevedere l'istituzione di un Fondo ad hoc con una dotazione di 90 milioni di euro per il 2016.

 

“Voglio fare mie le parole di Papa Francesco – conclude la consigliera Soncini - ‹‹Le burocrazie si occupano di pratiche; la compassione, invece, si mette in gioco per le persone›› non dimenticarci di quel filo che lega l’Amministratore di sostegno al Dopo di noi, quel filo che ci ricorda quale deve essere l’unico fine dell’impegno politico fatto con serietà e passione: stare dalla parte di chi ha più bisogno”.



TAGS:
cons.regionali | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna

18 novembre 2017 - Matteo Renzi. Visita al Museo Casa Cervi dedicato alla storia dei movimenti contadini, dell'antifascismo e della Resistenza nelle campagne.
Agenda Appuntamenti
« Settembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
      1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
Ricerca nel sito
»

ambiente parlamentari diritti e solidarietà dichiarazioni documenti enti locali feste pd feste diritti solidarietà cons.regionali elezioni lavoro e economia lavoro giustizia sicurezza elettorale lavoro economia feste del pd elezioni e primarie scuola
Rassegna stampa
Il PD di Reggio Emilia su Facebook
 Partito Democratico Reggio Emilia - Via M.K. Gandhi 22 - 42123 Reggio Emilia - Tel: 0522-237901 - Fax: 0522-2379200 - C.F. 91141410356  - Privacy Policy

Il sito web di PD Reggio Emilia non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto