Home |  Organismi dirigenti  |  La rete dei Circoli  |  I nostri Eletti  |  Donne democratiche  |  Articoli  |  Materiali di Comunicazione  |  Newsletter  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  martedi 23 ottobre 2018 Partito Democratico Reggio Emilia
| Politiche_2018 | Dichiarazioni | Documenti | Ambiente | Enti Locali | Feste PD | Giustizia Sicurezza | Lavoro Economia | Scuola | Diritti solidarietà | Parlamentari | Cons.Regionali |
Iori (Pd): 70 milioni spose bambine, violato diritto infanzia

9 marzo 2015


Roma, 8 mar. - "Le spose bambine nel mondo, esclusa la Cina, sono circa 70 milioni: è un dato allarmante che deve farci riflettere e soprattutto deve spronare tutti a non abbassare la guardia sul fenomeno dei matrimoni precoci, contratti prima di compiere 18 anni".

Lo dichiara, in una nota, la deputata  del Pd e responsabile nazionale del partito per l'Infanzia, Vanna Iori. "Il matrimonio precoce, che nell'Asia meridionale tocca percentuali superiori al 45%, è considerato espressione di una violazione dei diritti umani: se la tendenza proseguirà con l'andamento registrato fino ad ora, di qui al

2020 142 milioni di bambine si saranno sposate prima di aver compiuto

18 anni, cioè 37mila ogni giorno", spiega Iori.  "Dopo tanti 8 marzo di feste e mimose quest’anno vorrei ricordassimo tutti e tutte quanta strada c’è ancora da fare su questo fronte, ma anche su quello delle gravidanze precoci, dato che ci sono 50mila ragazze, tra i 15 e i 19 anni, che muoiono a causa di complicazioni durante la gravidanza e il parto", aggiunge. "Per non parlare poi - prosegue Iori - dello sfruttamento e degli abusi (circa il 20% delle donne ha subito abusi sessuali da bambine), delle mutilazioni genitali femminili (più di 125 milioni), e dell'apartheid scolastica, che oggi vede 31 milioni di bambine escluse dalla scolarizzazione primaria, con una parità di genere in tutti i gradi dell'istruzione che è stata raggiunta solo in

2 Paesi su 130". "L' 8 marzo sia l'occasione per capire quali strumenti mettere in campo per porre rimedio a fenomeni che sono inaccettabili, in quanto gravemente deleteri per la crescita e per lo sviluppo di una bambina che sogna e spera di diventare una donna adulta equilibrata, sana, istruita e soprattutto senza aver vissuto sulla propria pelle l'incubo di abusi fisici e psicologici", conclude la responsabile nazionale per l'Infanzia del Pd.



TAGS:
diritti solidarietà |  dichiarazioni |  parlamentari | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna

18 novembre 2017 - Matteo Renzi. Visita al Museo Casa Cervi dedicato alla storia dei movimenti contadini, dell'antifascismo e della Resistenza nelle campagne.
Agenda Appuntamenti
« Ottobre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Ricerca nel sito
»

giustizia sicurezza lavoro diritti e solidarietĂ  scuola ambiente feste pd diritti solidarietĂ  parlamentari dichiarazioni lavoro economia lavoro e economia feste del pd feste elezioni enti locali cons.regionali documenti elettorale elezioni e primarie
Rassegna stampa
Il PD di Reggio Emilia su Facebook
 Partito Democratico Reggio Emilia - Via M.K. Gandhi 22 - 42123 Reggio Emilia - Tel: 0522-237901 - Fax: 0522-2379200 - C.F. 91141410356  - Privacy Policy

Il sito web di PD Reggio Emilia non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto